Rettifica

Rettifica di precisione su un’ampia gamma di attrezzature

per lavorazioni di grandi e piccole dimensioni.

Rettifica

Rettifica di precisione su un’ampia gamma di attrezzature per lavorazioni di grandi e piccole dimensioni.

La rettifica è una lavorazione meccanica di precisione utilizzata per ottenere una superficie liscia, piana e precisa su pezzi di lavoro. Durante il processo di rettifica, un abrasivo, come una ruota rettificatrice o una mola, viene utilizzato per rimuovere lo strato superficiale del materiale e raggiungere le dimensioni e la forma desiderate. La rettifica è ampiamente utilizzata per ottenere una finitura superficiale di alta qualità, tolleranze dimensionali strette e forme precise. Questo processo è particolarmente adatto per la lavorazione di materiali duri, come acciai temprati, ceramiche e materiali a base di carburo. I vantaggi della lavorazione di rettifica includono la capacità di ottenere una finitura superficiale eccellente, l’eliminazione di imperfezioni e difetti superficiali, la precisione dimensionale, la riduzione dell’usura degli utensili e la capacità di lavorare materiali difficili. La rettifica è ampiamente utilizzata in settori come l’automotive, l’aerospaziale, la produzione di stampi e altre applicazioni che richiedono alta precisione e qualità nella lavorazione dei pezzi.

la lavorazione di rettifica offre vantaggi quali finitura superficiale di alta qualità, precisione dimensionale, rimozione di difetti, adattabilità a materiali duri, riduzione dell’usura degli utensili e versatilità. Questi vantaggi ne fanno una scelta preferita per la produzione di componenti che richiedono una lavorazione precisa e di alta qualità.

Adattabilità a materiali duri:

La rettifica è particolarmente efficace nella lavorazione di materiali duri e resistenti all'usura come l'acciaio temprato, il carburo e le leghe speciali. Questi materiali richiedono una lavorazione precisa e delicata che solo la rettifica può garantire.

Riduzione dell'usura degli utensili:

Poiché la rettifica utilizza un abrasivo duro, gli utensili di rettifica tendono ad avere una maggiore durata rispetto ad altri tipi di utensili. Ciò significa che il tempo di fermo macchina per la sostituzione degli utensili è ridotto, aumentando la produttività complessiva.

Versatilità:

La rettifica può essere utilizzata per lavorare una vasta gamma di materiali e forme, consentendo la produzione di componenti di varie dimensioni e complessità. Ciò rende la rettifica adatta per molteplici settori industriali, come l'aerospaziale, l'automotive, l'energia e molti altri.

Rimozione di difetti e imperfezioni:

Durante la rettifica, è possibile rimuovere difetti superficiali come graffi, incrinature o deformazioni presenti sul pezzo di lavoro. Ciò contribuisce a migliorare la qualità finale del componente e a garantirne l'affidabilità. Adattabilità a materiali duri: La rettifica è particolarmente efficace nella lavorazione di materiali duri e resistenti all'usura come l'acciaio temprato, il carburo e le leghe speciali. Questi materiali richiedono una lavorazione precisa e delicata che solo la rettifica può garantire.

Finitura superficiale di alta qualità:

La rettifica permette di ottenere una finitura superficiale estremamente liscia e priva di imperfezioni. Questo è particolarmente importante per componenti che richiedono una superficie precisa per funzionare correttamente, come cuscinetti, alberi motore e superfici di tenuta.

Precisione dimensionale:

La rettifica offre una precisione dimensionale elevata, consentendo di ottenere tolleranze molto strette. Questo è fondamentale per garantire la corretta adattabilità e l'assemblaggio preciso dei componenti.